ARCI Comitato Territoriale di Verona

contenitoriPrincipali sistemi per contrastare lo sviluppo dei pericoli biologici

Tre lezioni serali con cadenza quindicinale
Dall’ 8 ottobre al 19 novembre – lunedì – dalle 20.30 alle 22.00
Seconda scadenza iscrizioni: 20 settembre 2012
E’ possibile aderire anche ad una sola lezione.
La conservazione degli alimenti è uno dei tre processi fondamentali della trasformazione agroalimentare e che si prefigge lo scopo primario di preservare nel tempo l'edibilità e il valore nutritivo di un prodotto agroalimentare, prevenendone le alterazioni accidentali.

 

I nostri soci, appassionati di cucina e consumatori sempre più consapevoli, ci hanno chiesto un approfondimento sull’argomento “conservazione” che consenta a tutti di evitare banali errori e migliorare la qualità delle preparazioni gastronomiche a casa propria.

Modulo 1 – lunedì 8 ottobre 2012

La conservazione degli alimenti: perché conserviamo?

  • Le alterazioni biologiche
  • Le tossinfezioni alimentari

 Come conserviamo?: i sistemi di conservazione

  • Il freddo: refrigerazione, congelazione, surgelazione
  • Il calore: cottura, pastorizzazione, sterilizzazione
  • L’assenza di ossigeno: sottovuoto, atmosfera controllata, atmosfera modificata,
  • L’assenza di acqua: essicazione, liofilizzazione
  • L’aggiunta di conservanti naturali: olio, sale, zucchero
  • L’aggiunta di conservanti artificiali: additivi;
  • I sistemi misti: affumicatura

Modulo 2 – lunedì 29 ottobre 2012

Le carni
  • La composizione chimica e valore nutritivo delle carni fresche
  • I fattori qualitativicarne_sottovuoto
  • I tagli bovini
  • I tagli suini
  • I salumi
  • L’etichettatura delle carni
I prodotti ittici
  • Le tipologie (teleostei, molluschi, crostacei)
  • I fattori qualitativi
  • Le caratteristiche di freschezza
  • L’etichettatura
 Le uova
  • La composizione chimica e valore nutritivo delle uova
  • I fattori qualitativi
  • L’etichettatura delle uova
Il latte e i latticini
  • Le tipologie (Latte, formaggi, burro, ricotta….)
  • I fattori qualitativi
  • Le caratteristiche di freschezza
  • L’etichettatura
Modulo 3 – lunedì 19 novembre 2012

I Vegetali

L’olio

  • La composizione chimica e valore nutritivo dell’olio (oliva, semi)
  • I fattori qualitativi
  • La frittura
  • L’etichettatura
I cerealifrigorifero
  • Le tipologie (frumento, riso, mais, orzo…..)
  • I fattori qualitativi e nutrizionali
  • La lievitazione
  • La pasta (fresca, secca, ripiena…)
  • Il pane
Le frutta e la verdura
  • Le tipologie (Frutta Fresca, frutta secca, Vegetali freschi, Legumi.)
  • I fattori qualitativi e nutrizionali
  • Le caratteristiche di freschezza
  • L’etichettatura
Sede del corso:
sala riunioni Coop.va Calmiere – Vicolo Broglio 2 (nagolo P.zza S. Zeno)– Verona

Scadenza iscrizioni: 20 settembre 2012

Informazioni e iscrizioni c/o Circolo "L'isola che c'è"
via C.Cattaneo 14 - 37121 Verona
ogni martedì e giovedì al numero 045 8033589
oppure inviando una mail a: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
Scarica il pieghevole dei prossimi corsi autunnali

Le iniziative sono rivolte ai soci Arci o a coloro che desiderano associarsi

Utilizzando il sito arci-lisolachece.it, si acconsente all'uso dei cookie anche di terze parti.Se continui senza cambiare le tue impostazioni, accetterai di ricevere i cookies dal sito arci-lisolachece.it. In ogni momento potrai cambiare le tue impostazioni relative ai cookies: in caso le impostazioni venissero modificate, non garantiamo il corretto funzionamento del nostro sito. Per saperne di più sui cookies che utilizziamo e come eliminarli, vedi la nostra Informativa su utilizzo dei cookies.

Accetto i cookie da questo sito.